Traducendo Einsamkeit

STANZE DEL NORD

SCORRONO LE COSE CONTROVENTO di FEDERICA GALETTO

ODE FROM A NIGHTINGALE - ENGLISH POEMS

A LULLABYE ON MY SHOULDER di Federica Nightingale

EMILY DICKINSON

lunedì 26 maggio 2014

Le case vanno riaperte


Art@ Hector Caffieri



Le case vanno riaperte e arieggiate di tanto in tanto, vanno guardate da lontano con l'impazienza di arrivare e riaprire l'uscio, trovare ricordi, voci, suoni, profumi che ci appartengono. Ciò che più mi rende felice è il rendermi conto di non essere sola: la mia casa, la mia stanza, è visitata spesso e con affetto da molti, dai tanti che l'hanno visitata nel tempo e che continuano a farlo rendendola viva, tenendo acceso il fuoco. Oggi ho deciso di fermarmi qui, di immergermi nell'atmosfera della mia amata Stanza come in passato. E si sta bene. Ho portato un mazzo di fiori, il fuoco è acceso, le luci splendono, i quadri ammiccano e i libri straripano di parole amate. Non sono più la stessa abitante di allora ma la amo allo stesso modo. E penso che forse, tornerò. Ma non me ne sono mai davvero andata, in fondo.

Nightingale

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...