Traducendo Einsamkeit

STANZE DEL NORD

SCORRONO LE COSE CONTROVENTO di FEDERICA GALETTO

ODE FROM A NIGHTINGALE - ENGLISH POEMS

A LULLABYE ON MY SHOULDER di Federica Nightingale

EMILY DICKINSON

mercoledì 9 settembre 2009

LOUISE BOGAN (Maine 1897- New York 1970)

Egon Schiele - Amanti (Lovers)





SUB CONTRA


Notes on the tuned frame of strings
Plucked or silenced under the hand
Whimper lightly to the ear,
Delicate and involute,
Like the mockery in a shell.
Lest the brain forget the thunder
The roused heart once made it hear,
Rising as that clamor fell,
Let there sound from music's root
One note rage can understand,
A fine noise of riven things.
Build there some thick chord of wonder;
Then for every passion's sake,
Beat upon it till it break.




Traduzione di Federica Nightingale


Note sulla cornice armonica di corde
pizzicate o zittite sotto la mano
lievi gemono all’orecchio,
delicate e involute,
come ironia in una conchiglia.
Nel timore d’una mente dimentica del tuono,
scosso il cuore lo fece risuonare, una volta,
così in crescendo che il clamore cadde,
a lasciare un suono proveniente dalla radice della musica.
Una sola nota può comprendere la furia,
un fragore sottile di cose spacccate.
Costruite là una spessa corda di meraviglia;
Poi, per amore di tutte le passioni,
battetela fino a spezzarla.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...