Traducendo Einsamkeit

STANZE DEL NORD

SCORRONO LE COSE CONTROVENTO di FEDERICA GALETTO

ODE FROM A NIGHTINGALE - ENGLISH POEMS

A LULLABYE ON MY SHOULDER di Federica Nightingale

EMILY DICKINSON

lunedì 22 febbraio 2010

LE POESIE DI MIO FIGLIO JACOPO

J.K Pastels







Il cielo aspettava il tramonto
mentre una luce verde e rosa
sbucava dal nulla
Come fiori appena sbocciati

Un falco passa
e dà inizio alla notte
Di stelle splendenti.


§


Il vento soffia
e un albero si muove
Le foglie volano
Come i ricordi dimenticati
Il sole li illumina
e un altro albero si muove
facendo risaltare le sue foglie d’oro
Come il canto di una sirena


§


L’aquila vola sugli alti monti
con i suoi occhi scintillanti
Come stelle cadenti
Le ali grandi
Con piume splendenti
Che fanno volare i ricordi
Più belli


§


Sotto la luna calmo
è l’oceano
Spicchi di stelle
illuminano
Una balena danza
nell’acqua
In solitudine
Io la guardo


§


Una lucertola cammina cammina
Una lepre salta salta
Il pesce nuota
Un albero ondeggia la sua chioma
Come la coda di un ghepardo
Che caccia
E la luce li colpisce tutti


§


Una rosa sboccia
come un manto stellato
Profuma come un sospiro
Di sollievo
E adesso è la margherita
a fiorire
Con petali bianchi
Come il gioco dei bambini
nella neve
E adesso è un papavero
a sbocciare
Prepotente come
una radice che soffoca l’altra



Jacopo ©

Biografia:


Jacopo è un bambino di nove anni che frequenta la quarta classe della scuola elementare. Scrive tanto,tantissimo, prevalentemente racconti fantastici che fanno letteralmente impazzire la sua maestra di italiano. Vive in un piccolo villaggio del Monferrato immerso nel verde e a questo si ispira quando scrive. Attualmente sta lavorando alla stesura del suo primo romanzo "Il mondo di Londos". Nei ritagli di tempo si dedica alla Poesia e a dipingere il suo esercito di Gormiti.

5 commenti:

natàlia ha detto...

non mi stancherò mai di dire che la poesia appartiene ai bambini, a quella purezza e a quello sguardo ancora integro ed intuitivo.

oggi mi sento piccolissima davanti a questi scritti.
grazie.

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Federica Nightingale ha detto...

I bambini portano dentro una luce e una limpidezza semplici, che lasciano disarmati. Grazie del commento Natalia, il mio piccolo scrittore ne sarà contento : )

rossellatempesta ha detto...

Che meraviglia Jacopo, sei bravissimo mi hai fatto provare un brivido lungo lungo su tutta la pelle! Ho sperato di diventare una margherita per attendere che un giorno passi tu e mi racconti in una tua poesia....

Fiorella D'Errico ha detto...

Tenero. Tenerissimo. E anche, già "consapevole". Che bella cosa, questa.
Un abbraccio.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...